Emergenza umanitaria/ Lo stato non c’è, serve cibo per sfamare le persone

mensa sant'eusebiogenerale arPer quanto possa sembrare impossibile in una delle zone del pianeta più ricche e caratterizzata da sistemi istituzionali attivi da almeno 2000 anni c’è un nuovo pressante appello alla popolazione perché intervenga fornendo cibo e generi vari, visto che ancora i bisogni primari della popolazione transitante da Como in fuga da guerre, violenza e povertà sono assicurati dalla meravigliosa, generosa,  infaticabile solidarietà personale di tante e tanti che salvano la vita a centinaia di persone e la dignità dell’intero paese. Una vergogna nazionale il fatto che ancora oggi a sfamare centinaia di persone debbano pensarci i privati mentre le istituzioni non sembrano dimostrare di esistere e di comprendere che le persone devono magiare tutti i giorni, vestirsi e che diritti umano non è uno slogan ma un dovere da garantire con adeguati mezzi e strutture. Leggere che c’è grande urgenza di acqua fa accapponare la pelle, ma questa è la situazione.

Pubblichiamo…

View original post 168 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...