In memoria di padre Koch e don Renzo Beretta/ Un premio a Lisa Bosia Mirra e don Giusto della Valle

confine-italo-svizzero-chiassoIl premio che il 22 febbraio sarà consegnato a Lisa Bosia Mirra e a don Giusto della Valle è un’occasione anche per ricordare un’altra straordinaria coppia di paladini dei diritti dei migranti padre Cornelius Koch e don Renzo Beretta che fu poi ucciso sulla porta della sua chiesa da Hakim Abdel Lakhoitri nel 1999. [Leggi il ricordo di don Renzo Beretta scritto da Antonia Barone a pagina 33 dell numero 372 di ecoinformazioni del novembre 2006 Tema Confine] Anche don Renzo fu insignito del  premio svizzero dei diritti umani «Alpes ouvertes»  attribuito a persone, o gruppi, attivamente impegnati nella difesa dei diritti dei rifugiati, dei migranti, delle persone socialmente svantaggiate, delle minoranze minacciate a livello europeo. 

View original post 232 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...