19 marzo/ In memoria del ragazzo ucciso dalla frontiera

Le associazioni del Canton Ticino (Firdaus, DaRe, Azione Posti Liberi, Amnesty International, CERS – Chiesa Evangelica Riformata nel Sottoceneri) e le associazioni di Como (Caritas, rete Como senza frontiere, Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti, Pastorale migrantes) propongono alla cittadinanza un momento di memoria del giovane maliano, di cui non conosciamo il nome, morto il 27 febbraio sul tetto di un Tilo nel tentativo di migrare.

PROGRAMMA:
• 14.30: ritrovo in Stazione a Balerna
~ oppure ~
• 15.15: ritrovo in Stazione San Giovanni a Como
• spostamento verso l’ex mensa Sant’Eusebio di via Volta (Como)
• 16.00: momento di riflessone e preghiera proposto dalle comunità di migranti, le comunità religiose e le associazioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 19 marzo/ In memoria del ragazzo ucciso dalla frontiera

  1. ecoinformazioni ha detto:

    L’ha ribloggato su .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...