17 luglio/ Siamo Omar, Fatima, Abdul/ Sedicesima marcia Como senza frontiere

Siamo in piazza, lunedì 17 luglio dalle 20 avanti all’ingresso carraio del Comune di Como,  per ricordare a tutte e tutti la strage che trasforma il Mediterraneo in un immenso cimitero marino. Siamo in piazza per ricordare che i diritti umani, fondamento della civiltà, o valgono per ogni persona o non valgono affatto.

Siamo in piazza per ricordare a tutte e tutti che la lotta alla povertà, il contrasto attivo all’esclusione sociale, indipendentemente dal luogo di nascita, è scopo essenziale di una società civile.

Siamo Como senza frontiere, le rete di associazioni, organizzazioni sindacali, forze politiche, parrocchie, singole persone che dal giugno 2016 è attiva per i diritti dei migranti offrendo informazione e formazione sociale per correggere luoghi comuni razzisti e xenofobi e collaborare allo sviluppo di una bella Como, aperta, inclusiva, felice.

Oggi, giorno dell’insediamento del Consiglio comunale di Como, siamo in piazza per ricordare che le istituzioni di Como hanno il dovere di agire perché la condizione di tutti coloro abitano la città sia degna, perché le condizioni sanitarie siano adeguate, perché nessuno sia costretto a vivere e dormire in bivacchi di fortuna, perché non si crei pretestuosamente conflitto tra diverse povertà e fragilità.

Il Comune è l’istituzione più vicina ai cittadini e alle cittadine. Ha il dovere di esserlo per tutte e tutti. Sia per coloro che hanno avuto nascita sul territorio, sia per chi ha avuto la sorte di nascere altrove e arriva a Como, in cerca di un futuro degno di essere vissuto, dopo un terribile percorso di estrema sofferenza, in fuga da guerre, violenza e povertà, spesso causate anche dai governi europei. Spetta al sindaco, alla Giunta, al Consiglio comunale tutto il compito di agire per la coesione sociale e trasformare la nostra città che è già multietnica in multiculturale assicurando a tutte e tutti quanto sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani e dalla Costituzione italiana nata dalla Resistenza, creando quindi sicurezza e serena convivenza e confermando la natura delle popolazioni del nostro territorio che, di frontiera da sempre, hanno saputo essere ospitali, aperte e solidali.

C’è molto da fare. Como senza frontiere c’è per collaborare alla realizzazione delle idee più efficaci, per sviluppare le azioni culturali e politiche in favore del senso civico di tutte e tutti superando pregiudizi e ignoranza, per denunciare violazioni dei diritti umani, abusi, colpevoli inattività.

Como senza frontiere

Aderiscono: Aifo Como, Anpi Monguzzo, Anpi provinciale Como, Arci Como, Arci-ecoinformazioni, Associazione artistica Teatro Orizzonti inclinati, Associazione Par Tüc, Associazione Luminanda, Casa d’Arte asd Unione Sportiva Acli, Cgil Como, Comitato Cantù antifascista, Comitato Como Possibile Margherita Hack, Consulta provinciale degli studenti Como, Cooperativa Garabombo, Coordinamento comasco per la Pace, Coordinamento comasco contro l’omofobia, Donne in nero Como, Emergency Como, Giovani comunisti Como, I Bambini di Ornella, Il baule dei suoni, La prossima Como, L’altra Europa Como, L’isola che c’è, Libera Como, Missionari comboniani di Como e Venegono, Prc/Se provinciale Como, Scuola di italiano di Rebbio, Scuola di italiano serale di Rebbio, Sinistra Italiana Como, Sprofondo, Studenti senza frontiere, Unione degli studenti Como, Volontari della Parrocchia di Rebbio, Luigi Nessi, Celeste Grossi,  tante e tanti altri.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 17 luglio/ Siamo Omar, Fatima, Abdul/ Sedicesima marcia Como senza frontiere

  1. ecoinformazioni ha detto:

    L’ha ribloggato su .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...