Msf non firma

medecins-sans-frontieres-logo

Riportimao l’intervista in cui Gabriele Eminente, direttore generale di Medici Senza frontiere Italia, motiva la scelta della ong francese di non firmare il Codice di condotta redatto dal Ministero dell’interno italiano per chi soccorre esseri umani nel Mar Mediterraneo.  

«Il problema per noi è che il codice di condotta prevede che la polizia giudiziaria salga a bordo con le armi di dotazione», ha detto Gabriele Eminente. «E questo principio non lo accettiamo in nessuno dei settanta paesi dove lavoriamo», ha aggiunto.
Msf aveva mandato una lettera al ministro dell’interno Marco Minniti prima della riunione, argomentando la propria decisione e auspicando in una modifica dei punti più controversi del codice, come, ad esempio, il divieto di fare trasbordi.
«Il codice di condotta prevede ancora il divieto di trasferire persone da una nave all’altra. Un sistema in cui i trasbordi sono vietati vuol dire potenzialmente rischiare di avere più morti in mare», ha detto Eminente.

Per maggiori informazioni: Le ong boicottano il codice di condotta (Internazionale.it)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Msf non firma

  1. ecoinformazioni ha detto:

    L’ha ribloggato su .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...