Migranti/ L’indirizzo delle minoranze

Le minoranze in Consiglio comunale a Como (tutte meno la lista Rapinese) tentano la via della Delibera d’indirizzo per svolgere insieme un ruolo e sviluppare un’azione che pur relativa a un tema delicatissimo sul quale l’amministrazione di destra al governo in città ha già compiuto passi gravissimi (come la chiusura dell’acqua a Valmulini) non lancia accuse o denunce (neppure sulla deriva imposta dalle leggi nazionali) né affronta il tema più spinoso, quello delle centinaia di persone costrette a dormire in strada, ma tenta la via di un’ipotesi di collaborazione.

View original post 207 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...