Ero straniero/ Obiettivo firme raggiunto: oltre 400 a Como

[Arci - Giornalismo partecipato]


La campagna Ero straniero. L’umanità che fa bene è arrivata alla fine, superando ampiamente il traguardo delle 50 mila firme necessario per depositare la proposta di legge di iniziativa popolare. In provincia di Como la Campagna ha potuto contare su oltre 400 sottoscrittori/trici nonostante la raccolta delle firme sia stata concentrata in pochi giorni con un numero limitato di banchetti.

Grande la soddisfazione per le tante realtà che hanno reso possibile questo importante passo di giustizia e civiltà.

I promotori e il portavoce comasco della campagna Luigi Nessi ringraziano tutte e tutti coloro che hanno permesso in un territorio difficile il raggiungimento dell’obiettivo, contribuendo in modo significativo al risultato nazionale.

A Como hanno aderito al Comitato: Acli, Arci, Como senza frontiere, Cgil, Coordinamento comasco per la Pace, Donne in nero, Fondazione Somaschi onlus, Giovani democratici della provincia di Como, La prossima Como, Legambiente, Mdp articolo 1, Prc, Refugees welcome, Sinistra italiana…

View original post 14 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...