Con l’attivismo sociale e la buona politica nessuno è straniero

Nell’auditorium della Parrocchia e non nella sede comunale, indisponibile per l’iniziativa, si è svolto, il 28 giugno sera, l’incontro Nessuno è straniero organizzato e moderato da Ferruccio Cotta, consigliere comunale di opposizione di Bulgarograsso e consigliere provinciale. Le tre intense relazioni svolte da Celeste Grossi (Arci e Como senza frontiere), Aurora Longo (Consigliera comunale a Cermenate) e don Giusto della Valle, intramezzate dalle considerazioni di Cotta e da molti interventi del folto pubblico che ha riempito la sala, hanno offerto letture delle cause dell’errata percezione degli effetti del fenomeno migratorio nel nostro paese, indicazioni su come trasformarlo da problema in risorsa, spunti per un ruolo più incisivo dei piccoli comuni per assicurare inclusione sociale e così sicurezza e diritti umani insieme, analisi delle diverse forme di esclusione e sulla necessità di operare perché nessuno venga emarginato dalla comunità e privato di diritti, analisi del contesto internazionale, delle terribili situazioni in diversi…

View original post 78 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...