La Comunità italiana di Lussemburgo: «Vogliamo restare umani e non accettiamo chi fomenta odi sociali e guerre tra poveri»

Arci ecoinformazioni giornalismo partecipato

Anche il fisico comasco Stefano Vaccaro tra i primi firmatari della Lettera aperta a Matteo Salvini, ministro degli Interni della Repubblica Italiana, scritta da autorevoli esponenti della comunità italiana che lavora e vive in Lussemburgo. 

View original post 943 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...