Il Terragni per la Costituzione con Como senza frontiere

«La Commissione Educazione alla Pace dell’ Istituto Terragni di Olgiate Comasco, che da anni promuove iniziative culturali e umanitarie finalizzate alla difesa e alla diffusione dei Diritti umani, esprime solidarietà all’associazione Como senza frontiere, alle donne e agli uomini che, riunitisi in modo pacifico e democratico la sera del 28 novembre, sono stati costretti a interrompere, seppur momentaneamente, la loro attività di sostegno ai migranti e ad ascoltare proclami che la Costituzione italiana, nata dalla Resistenza alla dittatura fascista, ha da tempo ripudiato». [Istituto Terragni di Olgiate Comasco]

View original post

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Como accoglie: partecipiamo alla manifestazione del 9 dicembre

«Noi volontari di Como Accoglie partecipiamo alla manifestazione unitaria del 9 dicembre, riconoscendoci in comuni valori di civiltà che sopravanzano l’appartenenza o la vicinanza a gruppi o partiti politici.
In questi mesi noi abbiamo portato aiuto materiale  alle persone migranti più fragili e in difficoltà, quelle costrette a dormire all’adiaccio, fuori da ogni assistenza ufficiale. Abbiamo anche mantenuto con loro un rapporto umano, che riconoscesse la loro dignità di persone.

View original post 208 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ecoinformazioni on air

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 del 6 dicembre di Metroregione di radio Popolare.   Il questore di Como ha detto no alla manifestazione di Forza nuova indetta in contemporanea a quella contro l’attacco fascista del 28 novembre alla rete solidale Como senza frontiere. La decisione segna una svolta nell’atteggiamento della Questura che il 7 settembre di quest’anno aveva invece autorizzato una manifestazione anti immigrati sempre di Forza nuova a pochi metri dal Campo governativo che li accoglie con evidente rischio per l’incolumità dei migranti.

View original post 180 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ecoinformazioni 602/ Tutti con Csf/ Vi aspettiamo al Monumento alla Resitenza europea e al Gloria

Dedichiamo il 602 del nostro settimanale alla straordinaria attestazione di solidarietà che si è manifestata verso Como senza frontiere da parte di ogni settore della democrazia lariana e nazionale. L’attacco fascista che ha colpito la Rete e che noi abbiamo documentato ampiamente con l’unico video esistente e foto essendo presenti ai fatti ha reso evidente quanto grave sia la situazione e quanto colpevole sia stato sottovalutare l’eversione nera riconoscendo alle destre fasciste il diritto di occupare piazze e spazi comunali (anche a Como, anche a Cantù anche se allora la destra non era al governo di quelle città) senza accorgersi che così venivano ritenuti ammissibili violenza, razzismo, odio verso la democrazia e disprezzo della Costituzione e dei Diritti umani. Ci sembra un numero denso di positività questo 602 nonostante sia stato generato da un evento drammatico nel quale tuttavia si è evidenziata la superiorità della nonviolenza sulla prepotenza.

In…

View original post 102 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La prossima Como/ n piazza contro fascismo e razzismo insieme

L’attacco squadrista del 28 novembre alla rete Como senza frontiere, della quale La Prossima Como è parte, segna un cambiamento di fase nell’azione delle destre fasciste in Italia. Per questo riteniamo giusta e opportuna ogni manifestazione antifascista, antirazzista e per l’applicazione della Costituzione, nata dalla Resistenza.

View original post 293 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mozione Pd in Consiglio comunale a Como/ Condanna per l’aggressione

Fanetti, Lissi, Guarisco con una mozione chiedono la condanna dell’attacco del 28 novembre a Como senza frontiere: «Como, Città Messaggera di Pace, esprima condanna per L’aggressione».

View original post 284 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giulio Marcon interroga Minniti sull’attacco a Como senza frontiere

Interrogazione a risposta scritta presentata venerdì 1 dicembre da Giulio Giulio Marcon e firmata da Marcon, Paglia, Fratoianni, Airaudo e Daniele Farina al ministro dell’interno sull’attacco Skinheads a Como senza frontiere.

View original post 357 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Legambiente/ solidarietà a Como senza frontiere

legambiente-ogL’associazione Legambiente, a livello locale e nazionale, si unisce alle espressioni di solidarietà e sostegno nei confronti dei volontari della rete Como senza frontiere, oggetto di una azione intimidatoria da parte di un gruppo neofascista.

View original post 187 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Csf partecipa e interviene alla manifestazione “E questo è il fiore”

Alla riunione di Como senza frontiere del 4 dicembre nell’Oratorio di Rebbio tutti gli aderenti hanno evidenziato come la scelta nonviolenta adottata durante l’incursione squadrista degli Skinheads del 28 novembre sia stata la migliore risposta. Nella riunione è stata valutata la partecipazione alla manifestazione del 9 dicembre “E questo è il fiore. Contro ogni fascismo e ogni intolleranza” indetta in conseguenza dell’attacco fascista subito durante la precedente riunione plenaria di Csf.

View original post 114 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

“Emergenza freddo”: nuovi posti al Centro Cardinal Ferrari

DSCN8191

Quaranta nuovi posti letto  – distribuiti in tre tendoni riscaldati, uno spazio di aggregazione e alcuni (pochi) servizi igienici e docce – sono stati  ufficialmente messi a disposizione a partire dalla notte di martedì 5 dicembre. Lo hanno dichiarato Roberto Bernasconi, direttore della Caritas diocesana, Bruno Corda, prefetto, Mario Landriscina, sindaco, e Roberto de Angelis, questore di Como, nel corso della conferenza stampa lunedì 4 dicembre al centro socio-pastorale Cardinal Ferrari (viale Cesare Battisti 8), alla quale è intervenuta anche Laura Fontana Legnani, direttora della Fondazione Centro Cardinal Ferrari. Era invece assente Alessandra Locatelli, vicesindaca e assessora alle politiche sociali.

View original post 519 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento