34.361 vite in nove ore di lettura

Chi ha orecchie per intendere può intendere. 34.361 persone (molto spesso, troppo spesso senza nome) uccise dalla Fortezza Europa dal 1993 ad oggi. È questo il resoconto che, nella sua nuda drammaticità, oggi è stato letto a Como, in largo Miglio, vicino a Porta Torre, da una staffetta di associazioni e di persone che si sono alternate senza interruzione in una inconsueta “performance” nell’ambito del Mese della Pace 2019.

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Contro razzismo e xenofobia serve impegno politico e un nuovo linguaggio per le migrazioni

L’iniziativa della Caritas, parte del programma del Mese della Pace, ha riempito il 9 gennaio l’auditorium don Guanella. Le serata, presentata e coordinata da Michele Luppi de Il settimanale della … Continua a leggere →

Sorgente: Video/ Contro razzismo e xenofobia serve impegno politico e un nuovo linguaggio per le migrazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

12 gennaio/ Tutti in piazza contro la strage nel Mediterraneo/ 34361 persone non numeri

Leggi l’articolo su ecoinformazioni.  12 gennaio/ Tutti in piazza contro la strage nel Mediterraneo/ 34361 persone non numeri

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ecoinformazioni on air/ Violenza privata fascista

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio popolare del 7 gennaio.  «Concluse le indagini preliminari sui 13 esponenti del gruppo fascista Veneto Fronte Skinhead che … Continua a leggere →

Sorgente: ecoinformazioni on air/ Violenza privata fascista

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Irruzione skinhead a Como senza frontiere: concluse le indagini preliminari

La Procura della Repubblica di Como ha concluso le indagini preliminari sull’irruzione del gruppo fascista Veneto fronte skinheads durante una riunione della rete Como senza frontiere il 28 novembre 2017.

13 persone sono ora indagate per “violenza privata” avendo fatto irruzione “senza preavviso” e avendo imposto la lettura di un loro volantino/proclama sul tema dell’immigrazione, che si concludeva con lo slogan “Basta invasione”.

L’azione, che risulterebbe organizzata da un esponente di Como, aveva coinvolto persone provenienti da tutta la Lombardia.

Qui il video girato da ecoinformazioni della provocazione fascista.

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mese della Pace/ Il nuovo blog di ecoinformazioni

Per il Mese della Pace 2019 che si annuncia straordinario ecoinformazioni offre un nuovo blog dedicato nel quale si trovano tutte le notizie in tempo reale sulle attività animate da … Continua a leggere →

Sorgente: Mese della Pace/ Il nuovo blog di ecoinformazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gennaio, Mese della Pace

PERIFERIE

15665519_1279280142135176_1171760924964521387_nVenerdì 28 dicembre il Centro Cardinal Ferrari ha ospitato la presentazione degli eventi che andranno a comporre il “mese della pace”. Tante, importanti realtà della Como solidale promuovono per il 2019 una versione nuova e più ricca della tradizionale Marcia della Pace del 20 gennaio, con un percorso di accompagnamento che si articolerà per tutto il mese. Qui il programma completo degli eventi

View original post 540 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I balocchi dell’egoismo consumista oscurati dalla luce dell’umanità

Leggi l’articolo su ecoinformazioni. Sorgente: I balocchi dell’egoismo consumista oscurati dalla luce dell’umanità

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

24 dicembre/ Non c’era posto per loro

Per iniziativa del Clan “Il tornio” gruppo scout Como 45 e  della rete Como senza frontiere (elenco degli aderenti)  vine riproposta in piazza Duomo a Como alle 23,30 del 24 dicembre … Continua a leggere →

Sorgente: 24 dicembre/ Non c’era posto per loro

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

”Per amore di Zoe”. Storie di ragazze ”non” italiane

Progetti come ” Per amore di Zoe”, il documentario – prodotto dalla Cgil di Como, promosso da Diogene, inserto de La Provincia dedicato al non-profit, e girato dalla troupe di … Continua a leggere →

Sorgente: ”Per amore di Zoe”. Storie di ragazze ”non” italiane

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il miracolo di ecoinformazioni

Sono fioriti, hanno agito sui cactus di ecoinformazioni gli ormoni musicali offerti a Arci-ecoinformazioni da straordinari musicisti (Marco Belcastro, Flavio Minardo, Cinzia Bavelloni, Alberto Guareschi,  Moreno Delsignore con Fabrizio Settegrani e … Continua a leggere →

Sorgente: Il miracolo di ecoinformazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

10 dicembre/ Al Terragni l’università dei Diritti umani

Leggi l’articolo su ecoinformazioni.  10 dicembre/ Al Terragni l’università dei Diritti umani

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

10 dicembre/ #Diritti a testa alta

Il 10 Dicembre festeggiamo insieme il 70° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Dudu, in Via M. Comacini a Como (a lato del Duomo) dalle 18,30. Nazionalmente Amnesty International, Emergency, Caritas, ActionAid … Continua a leggere → 10 dicembre/ #Diritti a testa alta

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Destre estreme a Como/ Né garantismo, né umanità/ Una lettera per chiedere le scuse della vicesindaca di Como

Chi ha sbagliato senta almeno il dovere di scusarsi. Con una lettera Amanda Cooney chiede alla vicesindaca Alessandra Locatelli di Como  scuse formali per le brutte e pericolose parole pronunciate … Continua a leggere → Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Comune si balocca, le persone soffrono

L‘estrema destra xenofoba al governo a Como pensa alla Città dei balocchi e al suo carnevale di dubbio gusto che degrada la città a luna park. Intanto le persone costrette … Continua a leggere → Il Comune si balocca, le persone soffrono

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

28 novembre/ Comondo, arte per resistere e comunicare

CoMondo è un laboratorio di arte che ha coinvolto un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati, in cui il disegno è stato lo strumento per esprimere e condividere emozioni, momenti … Continua a leggere →

Sorgente: 28 novembre/ Comondo, arte per resistere e comunicare

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

25 novembre/ Como a Trento per “Territori accoglienti”/ Anche in streaming

Ci sarà anche Como a Trento sabato 24 novembre per “Territori accoglienti,Terzo settore e enti locali, workshop sulle buone pratiche italiane di accoglienza”. Naturalmente non parliamo dell’amministrazione comunale lontana dalla civiltà dell’accoglienza quanto dal mare e convinta del le buone pratiche vadano evitate per fare in modo che nessuna voglia venire in città. Parliamo di don Giusto Della Valle che nel deserto cittadino (poche le oasi, tutte invise alla politica fascioleghista) anima l’esperienza più significativa del territorio nella Parrocchia di Rebbio. Anche sui siti di ecoinformazioni, grazie all’accordo con Euricse, si potrà vedere la diretta streaming delle fasi salienti dei lavori (apertura e tavola rotonda alla quale parteciperà anche don Giusto Della Valle) che si svolgerà il 24 novembre a Trento. Presto on line la diretta.

View original post 685 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La bella Como contro il decreto xenofobo e anticostituzionale

L’incontro contro il decreto Salvini del 21 novembre, organizzato da Csf, Amnesty e Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti,  ha avuto il giusto inizio. I circa 150 partecipanti, preso atto dell’impossibilità di contenerli della sala dell’Oratorio di Rebbio, hanno “migrato” nel vicino Teatro nuovo. È stata un serata importante nella quale gli interventi di Fabio Cani (portavoce di Csf), Pamela Blumetti (Amnesty International), Daniela Padoan (scrittrice), Antonio Lamarucciola (avvocato, Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti) e il dibattito hanno presentato le caratteristiche del decreto “sicurezza” oppressivo, non solo per i diritti dei migranti ma per tutte/ i, integrando l’analisi del provvedimento con l’indispensabile riferimento al contesto che lo ha preparato e ne rafforza la barbarie e con l’analisi dello scenario internazionale nel quale agisce la destra eversiva di governo in Italia e a Como. Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti i video dell’iniziativa. 

View original post 29 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

21 novembre/ Contro il “decreto Salvini”

Mercoledì 21 novembre alle ore 20.30, presso l’Oratorio di Rebbio a Como, si tiene l’assemblea pubblica organizzata dalla rete Como senza frontiere insieme con Amnesty International e Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti per approfondire tutti gli aspetti del “decreto Salvini”, sia quelli che coinvolgono i diritti delle persone migranti, sua quelli che – più in generale – peggiorano la vita di tutte e tutti.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

No CPR – la marcia di Como senza frontiere

Si è svolta sabato 17 novembre in piazza San Fedele a Como, la Marcia per i nuovi desaparecidos  organizzata da Como senza frontiere. Dedicata in particolare alla protesta contro i CPR e alla situazione di Como ulteriormente peggiorata dopo la chiusura del campo governativo di via Regina. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

17 novembre/ Marcia sono persone non numeri/ No Cpr

Sabato 17 novembre dalle 15,30 alle 16,30 a Como in piazza San Fedele, Como senza frontiere invita alla Marcia per i nuovi desaparecidos: «Scendiamo in piazza con i volti degli esseri umani morti, dispersi o vittime di scomparsa forzata alle frontiere d’Europa. Migrare per vivere, non per morire!». L’iniziativa è inserita tra le manifestazioni preparatorie della mobilitazione dell’1 dicembre contro i Cpr.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

17 novembre/ Concerto per Como accoglie

Sabato 17 novembre dalle 16,30 alle 23,30 Concerto per Como accoglie al Teatro nuovo di Rebbio: musica  e interventi per restare umani. Ingresso con offerta libera. Servizio bar.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Giovani vite spezzate dalla violenza assassina della destra eversiva

Non sono bastati 40 anni per ottenere una sentenza che chiarisse la responsabilità della destra eversiva dell’omicidio avvenuto il 18 marzo 1978 di Fausto e Iaio, giovani esponenti del centro sociale Leoncavallo di Milano, con tutta probabilità scelti a caso dai loro assassini venuti da Roma per determinare con l’assassinio una reazione della Milano di sinistra all’indomani dell’uccisione di Aldo Moro contribuendo così alla strategia della tensione in atto. Ma forse la puntuale ricostruzione dei fatti, meticolosa e circostanziata, illustrata allo Spazio Gloria la sera del 13 novembre  da Stefano Ferrari e Luigi Mariani,  autori del libro L’assassinio di Fausto e Iaio indurrà i molti ancora vivi che sanno e le istituzioni a più serie indagini per mettere a disposizione di un nuovo processo prove e non solo indizi.

Per capire cosa indusse il terrorismo di destra all’uccisione di Fausto e Iaio serve capire, ne ha parlato nell’introduzione dell’incontro (una cinquantina…

View original post 153 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

14 novembre: le leggi razziali, del 1938. Il contesto, il consenso, la deumanizzazione

leggi razzialiMercoledì 14 novembre, alle ore 15.30, all’università popolare Auser in viale Cavallotti 7, Claudio Fontana tratterà il tema ” Le leggi razziali del 1938. Il contesto, il consenso, la deumanizzazione”.

View original post 93 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

13 novembre/ L’assassinio di Fausto e Iaio

Nella grave congiuntura politica attuale, con una preoccupante crescita delle espressioni della destra, estrema e istituzionale, è utile tornare ad approfondire alcuni momenti del recente passato nazionale, con episodi cui allora non venne data, forse, la giusta importanza…

View original post 259 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Solidarietà a Marta Pezzati e Patrizia Maesani

Como senza frontiere esprime la propria solidarietà alle persone colpite dagli epiteti ingiuriosi di Angelo Basilico, direttore di Confesercenti: Marta Pezzati, presidente di ComoAccoglie, associazione che aderisce alla rete Como senza frontiere e di cui condividiamo pienamente l’impegno nell’opera di accoglienza, e Patrizia Maesani, consigliera comunale da cui ci dividono innumerevoli cose, ma che pure ha trovato occasioni per esprimere posizioni diverse dal razzismo sfrenato delle maggioranze locali e nazionali.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Dl Sicurezza/ Cosa succede/ Cinegiornale in inglese, francese e broken

Per la Scuola popolare civica di Rebbio e con testi di Antonio Lamarucciola (Osservatorio per i diritti dei migranti di Como) Arci-ecoinformazioni ha realizzato una serie di video per illustrare in diverse lingue le gravissime conseguenze determinate dal dl Sicurezza che il 7 novembre è stato approvato dalla maggioranza (Lega e M5s) con il voto di fiducia al Senato. Per il momento il Cinegiornale è disponibile in inglese, broken e francese, presto sarà on line anche l’edizione in italiano e stiamo ragionando su edizioni altre lingue. I video espongono sinteticamente le questioni connesse a quello che è un vero oltraggio alla legalità e alla Costituzione italiana esaminado in particolare le parti del provvedimento contro i Diritti umani dei migranti. Si rimanda alla necessaria consulenza da parte dei legali dell’Osservatorio per i diritti dei migranti per verificare la situazione individuale delle diverse persone colpite a le possibilità di resistere al dl…

View original post 76 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

1938-2018/ Lega e M5s approvano il loro manifesto della razza

Approvato il dl Sicurezza e Immigrazione. Una delle pagine più buie della storia repubblicana. L’approvazione del Decreto Legge Sicurezza e Immigrazione rappresenta una delle pagine più buie della storia repubblicana. Il fatto che avvenga nell’anniversario dell’emanazione delle leggi razziali (1938 – 2018) e abbia contenuti esplicitamente razzisti e discriminatori lascia davvero attoniti di fronte ad un Paese ed una classe politica  che non sembra aver imparato nulla dalla sua storia.

View original post 368 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ecoinformazioni on air/ Diritti umani al confino

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio popolare del 6 novrmbre. 

View original post 194 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

9 novembre/ Como porta d’Europa: frontiere del diritto dell’immigrazione e diritti umani al confino

45390805_282907112364643_4154944726425927680_n.jpg

Presentato lunedì 5 novembre in mattinata al Tribunale di Como il programma dell’iniziativa Como Porta d’Europa. Frontiere del diritto dell’immigrazione e diritti umani al confino, promossa dall’Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti attivo a Como dal 2016, che avrà luogo venerdì 9 novembre a Villa Gallia, via Borgovico 148, a Como dalle 9 alle 18,30.

View original post 692 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

8 novembre/ Rimettiamoci in marcia/ Riunione operativa

L’incontro del gruppo di lavoro che si occupa della Marcia per i nuovi desaparecidos si terrà giovedì 8 novembre alle 21. Per partecipare scrivere alla mail della Rete.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Da Riace a Lodi,  solidarietà e diritti/ Gli interventi di Basso, Sala e Lucano all’incontro del 30 ottobre a Palazzo Marino

Comunicato di Costituzione Beni Comuni: «Con Mimmo Lucano e le mamme di Lodi, straordinario e indimenticabile evento del 30 ottobre sera in Sala Alessi di Palazzo Marino. Come Costituzione Beni Comuni abbiamo voluto che l’assemblea da noi promossa con Milano in Comune si svolgesse nel cuore della massima istituzione della città.
Abbiamo invitato il sindaco Sala che ringraziamo anche per le parole di solidarietà rivolte a Mimmo Lucano.
Un filo unisce l’esperienza delle mamme di Lodi a quelle delle comunità di Riace. Ieri sera si è espressa una rete di realtà dei territori, che ha prodotto un senso di appartenenza collettivo e una nuova speranza. Dobbiamo dunque sapere interloquire anche con quel popolo che si sente vittima della paura abbandonando la propria umanità.
L’assemblea ha indicato a noi tutti una strada». [Costituzione Beni Comuni].

View original post 3.581 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mio fratello è africano

Il nome della Onlus chiarisce già pienamente il senso dell’azione sociale, culturale e politica svolta: Medici con l’Africa non “per”, ma “con”. È fratellanza, non carità. Naturale che nel momento in cui assordante è la voce dei razzisti di governo i Medici con l’Africa non si accontentino semplicemente di aiutarli a casa loro (nel senso più nobile del termine,  assicurando servizi sanitari di alta qualità professionale) e nemmeno di svolgere il lavoro di informazione e di assistenza a Como perché chi meno ha abbia l’opportunità di cure con la dignità che merita ogni essere umano. 

View original post 771 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dopo otto mesi sepolto a Balerna il migrante travolto da un treno il 20 febbraio

A distanza di oltre otto mesi dalla morte, avvenuta il 20 febbraio scorso, si sono svolte ieri, 31 ottobre 2018 alle 14, al Cimitero di Balerna in Canton Ticino le esequie di Kouyt Mohamed, trentanovenne del Marocco investito da un treno non lontano dalla stazione di Balerna mentre camminava lungo la linea ferroviaria. Dopo l’incidente, nel quale era rimasto gravemente ferito anche un altro migrante, non si sapeva nulla di lui, e la sua identificazione era avvenuta solo a distanza di circa un mese con la collaborazione delle autorità marocchine.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Mdp-Art. 1/ «Accecati come sono dall’ansia di fare propaganda» chiudono il Centro governativo

Emilio Russo, di Mdp-Articolo 1, interviene sulla chiusura del Campo governativo di Como: «Un ministro dell’Interno e vice premier e un sottosegretario si scomodano per scrivere un roboante comunicato in cui annunciano: “Chiuso il centro di accoglienza di Como: è la conferma che passiamo dalle parole ai fatti”.

View original post 216 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Da Riace a Lodi,  solidarietà e diritti a Palazzo Marino

Tutto da ascoltare il discorso di Domenico Lucano del 30 ottobre nella sala Alessi di Palazzo Marino a Milano, un discorso pervaso dalla forza mite di un uomo di sinistra, del Sud, di un amministratore, di un essere umano che per restare tale è disponibile a lottare, a rischiare e a vincere. Tutto da ascoltare l’intervento del sindaco di Giuseppe Sala uno statista che ha colto l’importanza della vicenda politica di Riace dichiarando senza ipocrisie « se mi fossi trovato nelle stesse condizioni di Lucano avrei fatto le stesse scelte».

View original post 218 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

31 ottobre/ Mediterranea a Como

Schermata 2018-10-24 alle 09.47.27.png

L’Arci provinciale di Como con l’adesione del Coordinamento comasco per la Pace, di Como senza frontiere, dell’Osservatorio giuridico per i Diritti dei migranti,  di Refugees welcome, invita alla serata a sostegno della missione di obbedienza civile Mediterranea. Nella serata, mercoledì 31 ottobre alle 21 allo Spazio Gloria di Arci Xanadù in via Varesina 72 a Como, saranno presentati interventi video, tra i quali la diretta dalla barca in navigazione con Maso Notarianni (Arci), l’intervista alla presidente nazionale dell’Arci Francesca Chiavacci e a Silvia Stilli direttrice di Arcs e portavoce Aoi (Associazione ong italiane), i video interventi di Erasmo Palazzotto (parlamentare Si-Leu) con il resoconto della prima missione svolta e di Alessandra Sciurba, dell’Equipaggio di terra di Mediterranea. Sono previsti inoltre gli interventi dell’Arci provinciale, regionale e nazionale e quelli delle organizzazioni comasche che hanno aderito all’iniziativa anche per contestualizzare l’importanza della missione Mediterranea in un momento nel quale con il…

View original post 478 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Como senza Nato

Sabato 27 ottobre una rappresentanza di Como senza frontiere ha partecipato al presidio “No Nato, no guerre” presso la base militare di Solbiate Olona. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 1 commento

Video/ Italiani solo se con profumo di nonna

È proprio vero che dal letame possono nascere fiori. Persino dalle feci orali e scritte dei leoni di tastiera sui social, dal letame maleodorante di fascismo e razzismo della Lega, dei suoi vertici di governo e dei tanti che ne condividono gli orrori, può nascere anche una risata non inconsapevole del dramma che l’italia sta vivendo ma in certa misura liberatoria. Lo ha dimostrato Boban Pesov con le sue vignette e utilizzando lo strumento satirico esilarante dell’analisi dei post degli odiatori della civiltà e fan del “capitano” leghista.

View original post 135 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

30 ottobre/ Milano/ Con Mimmo Lucano e Moni Ovadia anche l’Arci e Csf

Da Riace a Lodi,  solidarietà e diritti, incontro in Sala Alessi a Palazzo Marino, in piazza della Scala 2 a Milano, martedì 30 ottobre, dalle 20 alle 23,.30. Ingresso libero. Organizzano Milano in Comune e Costituzione beni comuni. Partecipano Mimmo Lucano, sindaco di Riace, Piero Basso, CostituzioneBeniComuni, Duccio Facchini, giornalista di Altreconomia, Alberto Guariso, legale di “Uguali doveri”, Asgi , Mariela Heredia Fernandez, coordinamento “Uguali doveri”, Lodi, Corrado Mandreoli, segretario Camera del Lavoro di Milano, Alice Molinari, coordinamento “Uguali doveri”, Lodi, Moni Ovadia, attore e scrittore, Basilio Rizzo, consigliere comunale, “Milano in Comune”, Gianpaolo Rosso, presidente Arci Como, Como senza frontiere, Michela Sfondrini, coordinamento “Uguali doveri”, Lodi, Antonio Trebeschi, sindaco di Collebeato, coordinamento provinciale Sprar Bs. Scarica e condividi il programma che contien anche il link per la registrazione all’incontro.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

26 e 27 ottobre/ La Notte dei senza dimora

La Notte dei senza dimora a Como. Due giorni ricchi di iniziative e attività. Si inizia venerdì 26 sera alle 21 al Teatro Sociale di Como con la proiezione di Como Blues, un web documentario sulla nostra città realizzato in collaborazione con l’agenzia fotografica Prospekt Photographers. Regia di Samuele Pellecchia.

View original post 134 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Con i migranti per fermare la barbarie

Mentre in Italia e in Europa soffiano venti inquietanti, che sibilano parole d’ordine razziste e fasciste, che si scatenano contro le persone più deboli, che rimuovono i diritti delle donne e degli uomini, si moltiplicano anche gli sforzi per reagire e per ricostruire un orizzonte di libertà e di affermazione dei diritti fondamentali.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Hanno arrestato Riace, Riace è viva

44023483_1903116409774547_7513771810899361792_n.jpg

La storia di Riace, villaggio arrampicato sulle montagne dell’estremo sud calabrese, è legata a doppio filo alle migrazioni. Praticamente abbandonata dai suoi antichi abitanti, in cerca di riscatto da povertà, isolamento e malavita, la località ha rivisto la luce grazie a un’applicazione illuminata ed efficiente del modello Sprar, quello che il Comune di Como- fra i molti altri – ha bocciato quasi un anno fa, segnando un’inversione di rotta rispetto agli ultimi mesi dell’amministrazione Lucini. Realizzato nel 2016 da Catherine Catella e Shu Aiello, il documentario “Un paese di Calabria” (91′), proiettato allo Spazio Gloria la sera di venerdì 19 ottobre, mostra una comunità forse variegata per composizione etnica e generazionale, ma essenzialmente armoniosa. Un’esperienza che potrebbe proporsi come modello per il paese, se solo quest’ultimo si mostrasse ricettivo, piuttosto che reazionario, rispetto alle trasformazioni di larga scala da cui si trova, oggi, investito.

View original post 679 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Arci/ A Guido Rovi da Un paese di Calabria

La spinta all’omologazione è fortissima.  In questi tempi bui di fascioleghismo al governo la tentazione all’abiura di valori di civiltà per essere, se non accolti nel salotto buono (e cattivo), almeno non contrastati duramente, è grandissima. È il caso di coloro che vanno a ingrossare le file maggioritarie dei “non sono razzista ma”. Cedere al conformismo in tempi di ronde fasciste è umanamente comprensibile. Voler essere a tutti i costi con la maggioranza silenziosa (e cattiva) è umano.

View original post 391 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Incontro col sindaco di Como

Nella mattinata del 15 ottobre, una delegazione della rete Como senza frontiere (formata dai portavoce Anna Francescato e Fabio Cani, da don Giusto Della Valle e Matteo Mandressi) ha incontrato il sindaco della città di Como, Mario Landriscina. L’incontro è avvenuto a seguito delle ripetute lettere da parte della rete per un confronto chiaro sulle diverse proposte e richieste a proposito della situazione generale dell’accoglienza a Como, sia in rapporto alle persone migranti che alle persone senza fissa dimora. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

19 ottobre/ Un paese di Calabria/ Riace non si arresta

L’Arci provinciale di Como partecipa alla mobilitazione “Riace non si arresta” e invita venerdì 19 ottobre alle 21 ad una serata di controinformazione a sostegno del modello di accoglienza di Riace e del sindaco Domenico Lucano con la proiezione del documentario “Un paese di Calabria” di Shu Aiello e Catherine Catella. La serata,organizzata insieme al Circolo Arci Xanadù, si aprirà con gli interventi di Gianpaolo Rosso (presidente Arci provinciale Como e di Abramo Francescato e Nicolas Aiazzi (Riace non si arresta), Giacomo Licata (Cgil).

View original post 46 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Intervista a Maso Notarianni/ Mediterranea

È appena tornato a terra dopo la missione su Burlesque, la nave appoggio della missione di “obbedienza civile” Mediterraneaperché lasciare morire le persone in mare è un’infamia troppo grande e un crimine contro l’umanità. Celeste Grossi ha intervistato a Sabir Maso Notarianni, presidente del Circolo Arci Bellezza di Milano. 

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Perugia-Assisi/ Politica di Pace con Domenico Lucano contro il razzismo di governo

Opportunamente l’Arci ha intitolato uno dei suoi convegni il 6 ottobre al Meeting della Pace e dei Diritti umani “Abbiamo un progetto politico, lo chiamiamo Pace”. Anche l’intera Marcia Perugia-Assisi ha confermato che l’idea di Pace è maturata nel paese,  forse anche a causa della barbarie razzista e fascista che mai dopo il ’45 si era  manifestata con tanta violenza  nel governo.

View original post 316 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video messaggio di Alex Zanotelli a Como senza frontiere/ Sosteniamo Lucano

 

Padre Alex Zanotelli, missionario comboniano e paladino dei Diritti umani, al Meeting della Pace di Perugia il 6 ottobre invia questo videomessaggio nel quale ringrazia Como senza frontiere e invita tutte e tutti alla solidarietà con Domenico Lucano. Presto on line su ecoinformazioni anche i video del Dialogo sull’articolo 11 della Costituzione tra Zanotelli, Carla Nespolo( Anpi) coordinato da Franco Uda (Arci).

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

9 gennaio/ Dossier immigrazione/ Un nuovo linguaggio per le migrazioni

Mese della Pace

Mercoledì 9 gennaio 2019, a Como, nell’Auditorium don Guanella di via Tommaso Grossi, alle  21, sarà ospite Oliviero Forti, responsabile dell’Area Internazionale di Caritas Italiana. Forti, coordinatore delle attività Caritas su fronti come accoglienza, corridoi umanitari, collaborazioni con le istituzioni internazionali, presenterà il Dossier immigrazione.

View original post 100 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’Arci con Leoluca Orlando contro la barbarie leghista, fascista e razzista

L’Arci di Como, in perfetta sintonia con l’Arci nazionale (nel seguito la dichiarazione della presidente Francesca Chiavacci), plaude alla scelta del sindaco di Palermo Leouluca Orlando di non rendersi complice … Continua a leggere →

Sorgente: L’Arci con Leoluca Orlando contro la barbarie leghista, fascista e razzista

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento