Servizio civile/ Bando aperto anche ai migranti/ Scade il 28 settembre

L’Asgi sergnala su indicazione dell’Unhcr  che il nuovo bando per la selezione di volontari in Servizio cvile universale (Scu) che scade il 28 settembre è aperto anche a richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale e umanitaria. Si tratta di un’importante possibilità per offrire un piccolo  compenso (433 euro mensili per un anno) e un’essenziale occasione di integrazione sociale a tante e tanti migranti che hanno scelto la protezione internazionale e umanitaria in Italia. Purtroppo nel precedente bando sono state pochissime le domande e anche ora c’è una grandissima probabilità vengano accolte.

View original post 190 altre parole

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Assemblea sullo sgombero del campo proposta da Como senza frontiere: come proseguire

Nella serata di martedì 18 settembre 2018, nella sala conferenze CNA a Como, si è svolta l’assemblea promossa da Como senza frontiere per discutere e verificare le azioni da intraprendere dopo il parziale sgombero del campo governativo di via Regina e l’annuncio della sua prossima chiusura.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Video/ L’assemblea di Como senza frontiere contro l’attacco ai diritti umani di tutte/i

Consonanze ampissime all’assemblea di Como senza frontiere del 18 settembre sera alla Cna di Como. È raro trovare unite le forze politiche di norma divise persino contro il fascismo e il razzismo che vanza  (dal Pd, a Rifondazione comunista, a Sinistra italiana-Leu a +Europa ) ed è forse ancora più raro vedere tanta concordia di analisi nel mondo della cosiddetta società civile, altrettanto spesso impegnata a coltivare singoli orticelli e poco propensa a occuparsi della comune prateria.  

View original post 163 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Chiara Braga interroga Salvini sull’evacuazione del Campo governativo

La parlamentare comasca del Pd Chiara Braga ha depositato un’interrogazione a rsiposta scritta sul’evacuazione del Campo governativo di Como.  «Al Ministro dell’interno – Per sapere – premesso che:

View original post 569 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Comunità italiana di Lussemburgo: «Vogliamo restare umani e non accettiamo chi fomenta odi sociali e guerre tra poveri»

Anche il fisico comasco Stefano Vaccaro tra i primi firmatari della Lettera aperta a Matteo Salvini, ministro degli Interni della Repubblica Italiana, scritta da autorevoli esponenti della comunità italiana che lavora e vive in Lussemburgo. 

View original post 943 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

“Pensar non nuoce”: umanizziamo il web

qw
La nuova rubrica di Nicolas Aiazzi e Abramo Francescato per il blog comosenzafrontiere.wordpress.org .
Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 1 commento

“Missing at the borders” è online

È on line la pagina web www.missingattheborders.org. In essa potrete trovare le fotografie di alcuni dei migranti deceduti, scomparsi o vittime di scomparsa forzata nel loro viaggio per raggiungere l’Europa così come delle video interviste fatte alle loro famiglie. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 1 commento

Resistenza europea contro il razzismo

È uscito il nuovo numero del mensile di ecoinformazioni (n. 5, settembre), dedicato alle iniziative contro la peste sociale del razzismo (Welcoming Europe, Marcia Perugia-Assisi, Sognando un mondo nuovo, Como Civile). Nuove forme di fascismo serpeggiano in Europa, nuove forme di resistenza europea, anche sul piano dell’informazione, sono necessarie e urgenti. Il giornale, che contiene tutte le informazioni sulla rete ecoinformazioni e un poster sulla Perugia-Assisi di quest’anno, viene distribuito (gratuitamente) anche all’imminente appuntamento dell’Isola che c’è ed è stato realizzato anche grazie al sostegno della Cgil e dell’Anpi di Como.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

18 settembre/ Assemblea pubblica

SGOMBERO del CAMPO
CHIUSURA del CAMPO

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Campo governativo: proseguono i trasferimenti, ma anche l’assistenza

Al Campo governativo di Como, in via Regina, altre tre persone sono state trasferite, mentre si ha notizia che alcuni tra coloro che sono deportati nei giorni scorsi hanno già abbandonato i nuovi campi: alcuni, tra cui una coppia e una donna somala, sono ritornati a Como a bussare alle porte del campo di via Regina, dove sono stati respinti, e sono ora costretti a restare per strada; altri si sono diretti verso la Spagna, e per far ciò hanno dovuto rivolgersi ai passatori, con conseguente esborso nelle mani della delinquenza che lucra su questi bisogni. L’operazione di sgombero si sta quindi rivelando, com’era facilmente prevedibile, un aumento di illegalità, invece che una sua diminuzione. E nessuno ha sollevato il problema dei costi di queste operazioni, evidentemente in buona parte inutili oltre che lesive dei diritti.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Evacuazione campo governativo/ La storia si ripete, sempre peggio

Secondo le informazioni raccolte, una quarantina delle persone deportate dal campo governativo di via Regina sono state portate nell’hub (ex CIE) di Bologna in via Mattei, ma su quella struttura pende attualmente – stando alle notizie di stampa – la stessa minaccia che incombe sulla struttura di Como, ovvero la chiusura, o – peggio – la trasformazione in un centro per il rimpatrio (ovvero per l’espulsione). Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Evacuazione campo governativo/ Presa di posizione Acli

Sull’evacuazione del Campo governativo di Como si registra anche la presa di posizione delle Acli, che riportiamo integralmente. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Evacuazione campo governativo/ Clandestinità preventiva

L’operazione che ha portato questa mattina alla parziale evacuazione del campo governativo di via Regina a Como assume connotati sempre più inquietanti.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

ecoinformazioni on air/ Evacuazione Campo governativo

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio popolare dell’11 settembre.  «Un trasferimento clandestino quello di stamattina che segna la scelta di smantellare il campo governativo di Como. Oggi sono state evacuate 70 persone, pakistani, ghanesi e nigeriani, nei prossimi giorni gli altri 90. Nessuno ha avvertito i migranti che sarebbero portati via verso Torino e Bologna, nessuno ha avvertito la Caritas e le altre organizzazioni che hanno reso meno dura la vita degli ospiti del Campo gestito dalla Croce Rossa.

View original post 130 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Evacuazione Campo governativo/ Un atto autoritario

Il trasferimento, avvenuto questa mattina alle ore 8.30 circa, di una settantina di migranti ospiti del Campo governativo di accoglienza di via Regina, in Como, solleva non pochi interrogativi e si presta a diverse critiche.

Mentre i giornali locali già andavano nelle edicole con la notizia, le decine di ragazzi e ragazze pakistani, ghanesi, nigeriani interessati al trasferimento erano del tutto all’oscuro di quanto sarebbe successo a breve. È stato loro detto dal personale della CRI presente al Campo di preparare il loro bagaglio senza peraltro spiegare né il perché né la destinazione del trasferimento, né tantomeno il criterio con cui venivano scelti, fra i 180 ospiti del Campo, per quella che appare in tutta evidenza come una deportazione. Pur non risultandoci che vi siano state proteste od opposizioni manifeste da parte loro, come chiamare altrimenti un trasferimento forzato, compiuto in poco più di mezz’ora, senza fornire giustificazione alcuna né chiedere la reale…

View original post 617 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Viene evacuato il campo di via Regina

Nella mattinata di martedì 11 settembre, intorno alle 8.30 è iniziata l’evacuazione del campo governativo di via Regina. Un gruppo di una settantina di persone – di nazionalità pakistana, ghanese e nigeriana, tra cui pare tre donne in stato di gravidanza – è stato trasferito con pullman in altre località (si parla di Torino e Bologna), senza nessun avviso preventivo e senza nessuna indicazione sulla loro destinazione finale. Sempre secondo le informazioni filtrate si è appreso anche che nell’arco di due-tre giorni verrebbe completato lo sgombero del campo, dove attualmente dovrebbe trovarsi ancora una novantina di migranti. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

ComoCivile in Municipio

Nella serata di lunedì 10 settembre si è svolto, in occasione della seduta del Consiglio comunale di Como, un presidio per la campagna ComoCivile promossa dalla rete Como senza frontiere. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 1 commento

ComoCivile

Negli ultimi mesi le condizioni di vita delle persone senza fissa dimora, costrette a vivere on strada (sia di origine locale, sia migranti) sono continuamente peggiorate, per l’inadeguatezza delle strutture di accoglienza del territorio e per la scelta da parte dell’amministrazione cittadina di mettere continuamente in atto pratiche e comportamenti inutilmente oppressivi e lesivi della dignità delle persone.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Luigi Nessi/ L’immagine della vergogna civile

Trasmetto a tutti questa “immagine” che mi ha colpito il 6 settembre. Torno, dopo tanto tempo a dare le colazioni, seguendo don Roberto (uno dei Santi della nostra città, l’altro è Giusto), arrivo presto a San Francesco. Anche stamane c’è l’idropulitrice; anche stamane solite proteste di chi dorme sotto il portico, solito comportamento comprensivo e positivo degli operai della ditta incaricata alla pulizia e  dei nostri Vigili urbani.

View original post 185 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Riflessioni sulla visita al Campo governativo

L’ispezione al campo governativo di via Regina, promossa il 6 settembre da Como senza frontiere e realizzata grazie alla disponibilità di Michele Usuelli, consigliere regionale di +Europa, è un passaggio importante, per quanto ancora interlocutorio. Abbiamo sempre saputo che sopralluoghi di questo tipo, per quanto “a sorpresa” come quello di di ieri (la Prefettura è stata avvisata con solo un’ora di anticipo sull’effettivo suo svolgimento), non sono il modo più efficace per accertare le criticità di questi luoghi “chiusi”. In ogni caso, infatti, la maggior parte delle problematiche si sviluppano nel tempo e solo sulla distanza diventano evidenti e rivelano, in qualche caso, la loro gravità. Inoltre, anche eventuali episodi “acuti” difficilmente accadono proprio nel momento in cui qualche osservatore esterno è presente… Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 1 commento

ecoinformazioni on air/ Como civile

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio popolare del 6 settembre.  «La Campagna Como civile vuole indurre il Comune a riconoscere i diritti delle persone senza fissa dimora (sia di origine locale, sia migranti), costrette in strada per l’inadeguatezza delle strutture di accoglienza del territorio.

La Rete Como senza frontiere denuncia che il Comune crea degrado non assicurando alla città neppure la disponibilità di servizi igienici per chi, turista o migrante è in strada, invita a tempestare di mail l’indirizzo istituzionale del sindaco sabato 8, domenica 9 e lunedì 10, anima banchetti in città e un presidio  lunedì 10 settembre sera al Municipio quando si svolgerà il Consiglio comunale. Como senza frontiere contrasta l’idea del sottosegretario Nicola Molteni della Lega che vorrebbe chiudere il Centro governativo di via Regina Teodolinda gestito dalla croce Rossa dove oggi il parlamentare regionale di + Europa Michele Uselli e…

View original post 68 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Meglio il Campo governativo che alcuni Cas

Qualche difficoltà iniziale con il diniego all’ingresso di un legale dell’Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti a Como che avrebbe dovuto accompagnare il parlamentare regionale di +Europa nella delegazione di Como senza frontiere al Campo governativo di Como giovedì 6 settembre. La decisione di Csf di accettare che insieme a Michele Usuelli fosse solo una persona, la portavoce della rete Annamaria Francescato ha permesso intorno alle 10 l’inizio dell’ispezione a sorpresa (il preavviso, come previsto dalle norme, è stato dato alla Prefettura alle 9 di oggi).

View original post 149 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ispezione al campo di via Regina


Grazie alla disponibilità del consigliere regionale di +Europa Michele Usuelli, Como senza frontiere ha promosso, nella mattinata di giovedì 6 settembre, una ispezione al campo governativo di via Regina, che, nonostante sia ormai uscito dalla luce dei riflettori della cronaca, resta uno dei caposaldi del sistema di accoglienza del territorio comasco, alle soglie delle frontiera elvetica.

Al termine del sopralluogo si svolgerà una conferenza stampa per rendere pubblici gli esiti dell’ispezione e la situazione del campo.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

8 settembre/ A Rebbio il Camerun e i profughi nigeriani

Sabato 8 Settembre alle 21.00 presso l’oratorio di Rebbio si terrà un incontro pubblico con Edouard Kaldapa, il responsabile della Caritas della diocesi di Marava-Mokolo nel Camerun del nord e coordinatore per il Camerun dell’accoglienza di profughi fuggiti dalla Nigeria. Recentemente ha partecipato ad un convegno a Berlino circa il bacino del lago Tchad.
Siamo tutti invitati a partecipare.

Per approfondire si può leggere questo articolo (in francese).

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’idropulitrice, i senzatetto, l’amministratrice…


C’è un gruppo di senzatetto  che ogni notte si ripara sotto il portico della Chiesa di San Francesco. Esseri umani che devono necessariamente urinare e defecare, esattamente come chi una casa ce l’ha.
E la cosa non dovrebbe scandalizzarci, sarebbe anomalo il contrario. Ciò che è davvero scandaloso è che questi soggetti debbano urinare e defecare per strada perché non sono nelle condizioni materiali di fare diversamente: né hanno una casa, né sono messi loro a disposizione servizi pubblici adeguati.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Rebbio, con Ester, Sofia, Antonio, Abramo, Nicolas e Alessando, centro del mondo

È proprio vero che il futuro della nostra civiltà è nelle periferie. Ed è altrettanto vero che la superiorità culturale e civile della solidarietà si fonda molto sulla capacità ed il coraggio che alcune realtà hanno  ancora di offrire ai giovani esperienze formative, occasioni per praticare il mondialismo nelle zone più devastate del mondo come dove la buona politica ancora riesce ad avere successo nella realtà.  Il 31 agosto a Rebbio, ovviamente alla Parrocchia di Rebbio, l’incontro di presentazione dei viaggi comboniani in Colombia e a Riace con Ester Francescato, Sofia Cattaneo, Antonio Soffiantini, Abramo Francescato, Nicolas Aiazzi, Alessandro Gatti ha raccolto tantissime persone, entusiasmi, speranze, volontà consapevoli dell’importanza dell’attivismo sociale qui in Italia (dove come dice Alex Zanotelli è il cuore della bestia) e dove l’ingiustizia planetaria opprime, affama e uccide. Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti i video dell’iniziativa

Guarda la galleria delle foto.

View original post 13 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La pulizia a San Francesco alle 5 del mattino

«31 agosto, Sant’Abbondio, 5 del mattino e piove a dirotto.

Chi dorme sotto i portici di San Francesco è bagnato dalla pioggia di traverso.

Ecco che arrivano per la “disinfestazione”, con le idropulitrici.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

31 agosto/ Colombia e Riace: frontiere invisibili, comunità resistenti, buona politica e fraternità

Venerdì 31 Agosto alle  21  alla Parrocchia di Rebbio saranno presentate le esperienze estive di impegno missionario insieme ai Comboniani in Colombia e a Riace.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Caritas di Como apre le porte alle vittime del sequestro della Diciotti

Richiedenti asilo della nave Diciotti: da Caritas Como disponibilità all’accoglienza. Il Comunicato stampa della Diocesi di Como. «La Caritas diocesana, come in occasione di qualsiasi tipo di emergenza richieda aiuto e sostegno alle persone in difficoltà, e in fraterna sintonia con altre realtà diocesane italiane, ha espresso la disponibilità della Chiesa di Como ad accogliere alcuni dei migranti sbarcati, lo scorso 25 agosto, dalla Nave “Diciotti” a Catania e attualmente ospiti della struttura “Auxilium” della Conferenza episcopale italiana, ad Ariccia (RM), dove si stanno espletando anche i necessari passaggi burocratici.

View original post 121 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Da Catania e Milano verso Perugia insieme contro il razzismo

Per un percorso unitario contro il razzismo e la cultura della violenza, per la costruzione di politiche di pace, diritti umani, nonviolenza, giustizia sociale e accoglienza. Le numerose crisi che affliggono le nostre società hanno intaccato le fondamenta della democrazia, riportando alla luce un atteggiamento violento e aggressivo nei confronti di uomini e donne che vivono in condizioni di miseria e in pericolo di vita, accusandoli di essere la causa dei nostri problemi. 

View original post 399 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Europa senza muri: Como senza frontiere aderisce al presidio di Milano

Como senza frontiere aderisce e partecipa al presidio “Europa senza muri” a Milano in piazza San Babila martedì 28 agosto alle 17 indetto da Insieme senza Muri e Sentinelli di Milano a cui hanno aderito numerose associazioni, movimenti, forze politiche e sindacali.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

29 agosto/ Assemblea di Como senza frontiere

L’assemblea della rete Como senza frontiere è convocata per mercoledì 29 agosto p.v. alle ore 21 presso l’oratorio di Rebbio per discutere delle varie attività, impegni ed esigenze di rafforzamento della rete medesima.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

28 agosto/ Milano, Piazza San Babilla alle 17/ L’Arci di Como c’è/ Liberazione e difesa della Costituzione

L’Arci di Como aderisce e partecipa al presidio “Europa senza muri” a Milano in piazza San Babila martedì 28 agosto alle 17 indetto da Insieme senza Muri e Sentinelli di Milano a cui hanno aderito associazioni, movimenti, forze politiche e sindacali. Per l’Arci che sta sviluppando in tutto il paese il suo impegno per la difesa della Costituzione l’appuntamento del 28  è essenziale per contrastare le peggiori pulsioni fasciste che si dimostrano non solo nel governo ma purtroppo anche in parte della popolazione che disinformata dalla propaganda sembra essere più propensa ad appoggiare una suicida guerra tra poveri mentre i veri responsabili delle difficoltà nella vita delle persone si arricchiscano ancora favoriti dalle armi di distrazione di massa.

View original post 93 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

28 agosto/ Europa senza muri/ Presidio contro l’eversione leghista in piazza San Babila a Milano alle 17

Finalmente la magistratura indaga per sequestro di persona e violazione delle elementari norme di civiltà imposte dal fascioleghismo all’intero paese e anche a corpi delle stato,  da sempre impegnati a favore della sicurezza in mare e non contro l’umanità, Ma la necessaria e doverosa azione della magistratura non può sostituire l’indispensabile risposta popolare per contrastare l’eversione e mettere in luce che gli italiani non sono certamente in maggioranza razzisti, fascisti, assassini, violenti contro persone in evidente difficoltà.

View original post 98 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alex Zanotelli/ Riace fa scuola

Anticipiamo da Mosaico di Pace l’editoriale del numero di settembre “Riace fa scuola” del direttore responsabile Alex Zanotelli. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 1 commento

Prc: “L’estrema destra neofascista cerca di raccattare consensi soffiando sulla paura delle cittadine e dei cittadini”

Forza nuova affigge uno striscione intimidatorio al centro di accoglienza di Tavernola.  Baggi e Rognoni (Prc): «siamo alle solite, strumentalizzare la paura per diffondere messaggi razzisti».

View original post 273 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Un medico anestesista rianimatore di Emergency a Kabul: sostenere chi aiuta popolazioni in difficoltà

Accade che anche le tragedie smettano di essere “di moda” e il circo mediatico (anche quello spesso a esso sottoposto dei social) dimentichi e abbandoni persone, territori continenti.  Ma per quelle persone, per quei territori per quei continenti continua l’azione degli attivisti internazionali come i volontari di Emergency. Si tratta di azioni concrete vitali, eccellenze italiane di umanità e professionalità, esempi che fanno risaltare l’evidenza della necessità di un “aiutiamoli a casa loro” di senso opposto del blaterare violento e razzista che è governo in Italia. Un testimonianza per ricordarsi che sostenere Emergency e le ong che si occupano di limitare i danni che le politiche coloniali, neocoloniali, imperialiste e rapaci dei paesi ricchi sempre più animano determinando morte, regimi autoritari, povertà, devastazioni ambientali, fuga da territori che sono stati depredati e oppressi per interessi privati di gruppi di potere privi di scrupoli e umanità.

View original post 166 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ In Camerun con don Giusto

Sala piena il 7 agosto sera all’Oratorio di Rebbio per il reportage del viaggio appena concluso da don Giusto della Valle tornato per qualche giorno in Camerun dove ha vissuto 13 anni. Nel suo racconto non solo le realtà religiose aiutate dalla Diocesi di Como di uno dei territori ancora sotto la minaccia dei terroristi di Boko Haram, ma soprattutto la vita concreta delle comunità visitate: povertà, ma anche ricchezza di relazioni, ospitalità, accoglienza, una popolazione giovane con una vitalità incontenibile Già sul canale di ecoinformazioni tutti i video della serata.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

8 agosto/ Morti 136 migranti economici italiani

Immagino che l’8 agosto, Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, si parlerà molto dei tragici eventi di Marcinelle (Belgio), dove proprio l’8 agosto del 1956 morirono 262 minatori, di cui 136 italiani. Una delle sciagure più dolorose della storia dei migranti italiani nel mondo.

View original post 453 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

7 agosto/ Don Giusto racconta il Camerun

Don Giusto Della Valle, parroco di Rebbio, è rientrato dal suo viaggio in Camerun, nella diocesi di Maroua-Mokolo, e martedì 7 agosto, alle ore 20.30, presso la Parrocchia di Rebbio, racconterà la sua esperienza. 

Proprio nella diocesi di Maroua-Mokolo, prima a Sir e poi a Mokolo, nel nord del Camerun, don Giusto è stato missionario per tredici anni, fino al 2011.

Tutti sono invitati all’incontro.

 

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 1 commento

Io sto con Riace con i Comboniani, con Zanotelli, con gli attivisti di Csf, per la Pace e la solidarietà

Terzo giorno di sciopero della fame a Riace. Continuiamo a sostenere Domenico Lucano, il sindaco di Riace simbolo dell’accoglienza vera, a cui il governo blocca i pagamenti per continuare i progetti di accoglienza e solidarietà in città. Questo è il “modello Riace” che qualcuno vorrebbe distruggere. Leggi l’articolo con le ragioni della mobilitazione nonviolenta.
#DigiunoDiGiustizia #SindacoRibelle

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Riace/ Sciopero della fame perché il governo paghi I debiti alla solidarietà

Con padre Alex Zanotelli, con I Comboniani, con I ragazzi del Campo di lavoro in corso a Riace anche Abramo Fracescato e Nicolas Aiazzi, redattori di Arci-ecoinformazioni, attivisti di Como senza frontiere e di Welcoming Europe Como, mobilitati con lo sciopero della fame dal 2 agosto in solidarietà  al sindaco di Riace a cui il governo blocca I pagamenti per la solidarietà. Nel seguito il comunicato del sindaco di Riace e la presa di posizione dei partecipanti al Campo dei Comboniani.

“Protesto. Contro le ingiustizie che da circa due anni stiamo subendo come comunità di accoglienza. Riace è stata esclusa dal saldo Luglio-Dicembre 2017 (circa 650000 euro) e per il 2018 non è compresa tra gli enti beneficiari del finanziamento del primo semestre, nonostante tutte le attività siano state svolte e nessuna comunicazione è pervenuta della chiusura del progetto. È stato quindi accumulato un ingente debito con il personale, con…

View original post 611 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il governo italiano contro le leggi internazionali/Salvati in mare consegnati agli aguzzini

Italia protagonista del primo respingimento in mare. Violate le leggi internazionali sull’asilo e sull’obbligo di sbarco in un porto sicuro. Il primo respingimento in mare, grazie al governo giallo-verde. Non era mai accaduto.

View original post 234 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Magliette gialle per Yusupha

DSCN1983.JPG

Il giallo è il colore che ha segnato la manifestazione indetta lunedì 30 luglio alle 19 in piazza della Pace (già nota come piazza Vittoria) dall’associazione Como accoglie. Le circa 30 persone che hanno partecipato hanno indossato abiti gialli e scritto cartoline (sempre gialle) in sostegno a Yusupha Ceesay, il giovane gambiano accusato, forse a torto, di essere tra gli autori (un gruppo di sette) dell’aggressione agli autisti Afs avvenuta lo scorso martedì 5 giugno a Como, identificato sommariamente ai giardini a lago per il semplice fatto di indossare, fatalmente, una maglietta proprio di questo colore, come quella di uno degli aggressori (che sembrerebbe essere un’altra persona) e dunque arrestato insieme a un amico, Salifu Camara, un gambiano dal cappello grigio, con la bicicletta, anch’egli “colpevole” di corrispondere a una descrizione altrimenti poco dettagliata, focalizzata sull’abbigliamento più che sulla fisionomia. In sede processuale, i due, insieme a due altri africani…

View original post 72 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’azione capillare della cultura della fratellanza e della sorellanza per restare umani

Prosegue la mobilitazione simbolica del Gruppo scout Como 45. Molti cittadini e cittadine hanno portato il loro segno di umanità, contro la paura, per restare umani, per la Terra unica patria, per l’accoglienza, per la cura, per la Pace. In piazza Camerlata continuano a comparire piccole sagome colorate, bianche, nere, gruppi di sagome, cartelli, una grande varietà di segni dell’umanità che preferisce all’odio la gioia.

View original post 58 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

28 luglio/ Camerlata civile: “L’umanità appesa a un filo”

Sono tempi bui, di notte talora le nostre città fanno paura e si popolano dei fantasmi dell’intolleranza, dell’odio, del razzismo. Sono tempi violenti ma l’irrefrenabile forza dell’umanità supera qualsiasi eclissi della ragione. In piazza Camerlata (via Santa Brigida e Respaú) a Como, sabato 28 luglio, le ragazze e i ragazzi del clan del Gruppo Scout Como 45, dopo la notte, hanno fatto all’alba splendere il sole della speranza. Importante partecipare all’iniziativa che si svolge nel corso di tutta la giornata portando il proprio simbolo di Pace e di fratellanza, sospendendolo al filo sottile steso dagli scout al quale già si aggrappano sagome umane colorate e felici, postando sui social l’immagine del proprio contributo all’iniziativa. Leggi  nel seguito il comunicato che invita all’azione a cui ha già aderito la rete Como senza frontiere.

View original post 113 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sabato 28 luglio/ Azione: “L’umanità appesa a un filo. Dopo la notte torna il sole”

Como senza frontiere partecipa all’iniziativa di Pace e fratellanza organizzata da Gruppo scout Como 45. «La mattina il quartiere di Ca’Merlata si sveglia illuminata da messaggi di Pace e fratellanza. Come clan del gruppo scout Como 45 invitiamo chi vuole a portare un messaggio di vicinanza, speranza e solidarietà nel quartiere portando con sé una piccola sagoma di carta e recandosi nel corso della giornata di sabato 28 luglio all’imbocco della via Santa Brigida e Respaú (vicino piazza Camerlata).

Dove: via Santa Brigida e Respaú – Ca’merlata Como

Quando: sabato 28 luglio

Cosa portare: una sagoma di carta raffigurante un essere umano e per chi vuole un messaggio di Pace».

[Gruppo scout Como 45]

 

 

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Osservatorio nuove destre “rimosso”/ Campagna mail per ripristinarlo

Facebook ha rimosso la pagina dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre, una delle fonti più auterevoli che monitora la galassia dell’eversione nera sempre più attiva, sempre più pericolosa in Italia. Il gravissimo attacco alla libertà di opinione che facebook ha deciso contro l’Osservatorio, probabilmente dovuto a segnalazione formulate a arte da fascionazisti  circa la presunta non conformità del sito alle norme di Fb, non può passare senza risposta ed è necessari la mobilitazione di tutte e tutti perché il servizio venga ripristinato e resi nuovamente attivi anche i profili personali di chi lo gestisce bloccati anche essi da Fb. Di seguito il comunicato dell’Osservatorio e tutte le indicazioni per aderire all’inziativa popolare per ripristinare la pagina.

View original post 319 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Como senza frontiere contro le mafie/ L’intervento di Annamaria Francescato

La portavoce di Como senza frontiere è intervenuta all’iniziativa contro le Mafie al Parco Falcone Borsellino di mariano Comense il 21 luglio. «Per combattere la criminalità organizzata che guadagna sui migranti non possiamo scimmiottare o inseguire la destra, non possiamo accettare il linguaggio della destra che appiattisce e banalizza la realtà, non possiamo fare nostri quegli slogan e quello stile comunicativo che alimentano paure ed odio per avere in cambio consenso.

View original post 960 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Contro le mafie uniti ricordando Falcone e Borsellino a Mariano Comense

Guarda il video dell’intervento di Annamaria Francescato.

https://youtu.be/Ne89OR9CZ6k

Non si è riempito il 21 luglio il parco intitolato a Falcone e Borsellino a Mariano Comense. La legalità non è particolarmente attrattiva nel nostro territorio tra i più esposti alla barbara propaganda fascioleghista che vede come unico argomento da imporre la lotta all’invasione che non c’è. Ma è riuscita l’iniziativa, fortemente voluta dal Prc, che è riuscita a renderla davvero unitaria con interventi del Pd, di Sinistra italiana –  Leu, del M5s e di una vastissima gamma di associazioni, reti e movimenti, concordi nel celebrare le vittime  impegnandosi a coordinarsi per un osservatorio sulle mafie nel territorio lariano. Notevole, anche se naturalmente con accenti diversi, la consonanza dei differenti interventi a cui Saverio Ferrari ha aggiunto una relazione sui legami tra eversione nera e  mafie e Alice Rossi  la recitazione intensissima della lettera di Borsellino alla morte di Falcone. Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti i video…

View original post 19 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento