23 e 24 giugno/ La solidarietà non si condanna

Sono Jacopo, detto Daitone. Nell’estate 2016 ho fatto parte delle molte persone che si sono attivate per sostenere le centinaia di migranti bloccati alla stazione di Como San Giovanni. Per aver denunciato insieme a loro l’assurdità delle procedure di trasferimento forzato su Taranto ho ricevuto un foglio di via che mi costringeva ad allontanarmi dalla città in cui sono cresciuto.
Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Como senza frontiere a Rebbio in festa

Anche Como senza frontiere è presente a Rebbio in festa, occasione di incontro e di animazione per un quartiere che in questi anni ha saputo restare umano.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Dopo gli spari in via Giussani: sulla città un clima pesante

Sull’episodio di via Giussani-via Grilloni della notte del 29 maggio scorso, quando alcuni colpi di pistola sono stati esplosi contro Samir Bourobaa, un lavoratore immigrato da più di quindi anni a Como, continua un colpevole silenzio da parte dell’amministrazione e delle autorità di polizia.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Spari in via Giussani: bisogna ribellarsi all’indifferenza

Il gravissimo episodio di via Giussani a Como, dove tre giorni fa una persona immigrata è stata fatta oggetto di colpi d’arma da fuoco, per fortuna senza conseguenze fisiche, impone una severa riflessione.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sul nuovo Regolamento di polizia urbana del Comune di Como

A distanza di un anno e mezzo dal regolamento contro le persone povere e senza fissa dimora del dicembre 2017, la maggioranza che regge il Comune di Como non ha saputo affrontare nessuno dei problemi della vita sociale cittadina, e invece torna a ribadire la propria logica punitiva, repressiva e discriminatoria proponendo nel nuovo Regolamento di polizia urbana le parti peggiori della legge Minniti sul decoro urbano. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

11 maggio/ La situazione alle frontiere

Sabato 11 Maggio alle ore 21.00 presso l’oratorio di Rebbio Como senza frontiere ha organizzato un incontro pubblico di aggiornamento sull’attuale situazione di diversi territori di frontiera. Tutte e tutti sono invitati a partecipare.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Una mozione per un dormitorio a Como

In Consiglio comunale è stata presentata dalla consigliera comunale Patrizia Maesani (con le firme di Barbara Minghetti, Maurizio Traglio e Vittorio Nessi di Svolta Civica, Patrizia Lissi, Stefano Fanetti e Gabriele Guarisco del Partito Democratico, Fabio Aleotti del M5S e Bruno Magatti di Civitas) una mozione per richiedere che il Comune metta a disposizione uno stabile di proprietà per la realizzazione di un dormitorio per le persone senza fissa dimora.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

25 aprile 2019: Como senza frontiere con Luigino Nessi per i diritti dei richiedenti asilo

Nella giornata del 25 aprile 2019, a Como, il discorso di Luigino Nessi, chiamato a prendere la parola sul palco dall’Anpi, è stato un discorso forte, sincero, attuale. Non a caso si è concluso con un accorato appello alle responsabilità di oggi: ad affrontare il dovere della solidarietà e dell’accoglienza, con un richiamo alle drammatiche condizioni in cui molte persone senza fissa dimora sono costrette a vivere e con la consegna al sindaco della città di un appello, diffuso a livello nazionale e già consegnato nei giorni scorsi ai sindaci di molte città capoluogo di provincia, per il riconoscimento del diritto dei richiedenti asilo nelle liste anagrafiche.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

7 aprile/ Abitare alla scuola popolare di cittadinanza di Rebbio

Abitare: come, dove, con chi, domenica 7 aprile alle 14,30 all’Oratorio di Rebbio in via Lissi 11 a Como. Abitare come appartenere, condividere, accogliere, ospitare ed essere ospitati. Ne parleremo … Continua a leggere →

Sorgente: 7 aprile/ Abitare alla scuola popolare di cittadinanza diRebbio

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

6 Aprile/ Solidarietà spicciola, terzo atto/ Marcia Csf per Mediterranea

Il terzo atto dell’azione civica Solidarietà spicciola organizzata da Como senza frontiere sarà la Marcia per i nuovi desaparecidos dedicata a Mediterranea che si terrà sabato 6 aprile dalle 16 … Continua a leggere →

Sorgente: 6 Aprile/ Solidarietà spicciola, terzo atto/ Marcia Csf per Mediterranea

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

5 aprile/ Protesta civile, affermazione di umanità

Il secondo atto di Solidarietà spicciola – il primo è stato il 1° aprile, il presidio che ha manifestato l’umanità della città civile proprio mentre altrove si predicava violenza e … Continua a leggere →

Sorgente: 5 aprile/ Protesta civile, affermazione di umanità

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Solidarietà spicciola

Sono tante le persone povere a Como. Certo sono tanti anche i ricchi, ma chi è in difficoltà non si accontenta di sapere che la media sancisce che Como è una delle città più ricche del mondo.

E tra i poveri ci sono anche coloro che vivono condizioni drammatiche, disperate. Lasciati soli da un’amministrazione  comunale che crede di essere una Città dei balocchi – e pertanto si disinteressa della miseria -, vivono in strada, chiedono la carità.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

9 e 11 marzo/ Difendi la solidarietà

Sabato 9 marzo alle 17 lo Spazio Gloria di Como, in via Varesina 72, ospiterà l’incontro pubblico Sovvertire la paura, costruire futuri desiderabili, primo atto della campagna Difendi la solidarietà. L’incontro sarà moderato da Jacopo Mascheroni, processato per la complicità con i migranti bloccati alla stazione di Como San Giovanni nel 2016.
Lunedì 11 marzo, dalle 8.30, presidio davanti al tribunale di Como, in via Battisti angolo via Carducci, per la prima udienza del processo di violazione dei fogli di via da Como.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il ricordo di Youssouf Diakite, da entrambe le parti della frontiera

Sabato 2 marzo, la memoria di Youssouf Diakite è stata celebrata da entrambe le parti della frontiera, prima a Como, alla base della scalinata che porta alla stazione San Giovanni, al centro di quei giardini che nell’estate del 2016 ha visto la presenza di centinaia di migranti fermati nella ricerca del loro futuro, e poi a Balerna, dove il viaggio di Youssouf verso il proprio futuro è stato fermato da una morte atroce e assurda.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

In ricordo di Youssouf Diakite

Due anni fa, il 27 febbraio 2017, Youssouf Diakite giovane proveniente dal Mali moriva fulminato sul tetto di un treno, sopra di cui aveva cercato di raggiungere il suo futuro, senza essere fermato dalle frontiere.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

24 febbraio/ Scuola popolare di cittadinanza di Rebbio

Dopo gli incontri “sperimentali” dell’anno passato, riprende la Scuola popolare di Cittadinanza di Rebbio: un progetto di grande rilevanza tanto per il territorio quanto per la crescita comune di nativi e migranti.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A Milano continua la lotta/ No CPR, mai più lager

Sabato 16 febbraio le strade di Milano si sono di nuovo riempite di gente, dopo l’1 dicembre 2018, per il secondo atto della lotta contro l’apertura del cpr di via Corelli voluto dal governo in ottemperanza al decreto Minniti, che prevede l’istituzione di un centro detentivo per persone migranti in ogni regione italiana.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A Milano il 16 febbraio: No ai CPR, No alla “legge Salvini”

Il 16 febbraio saremo in piazza di nuovo a Milano – con un corteo che parte alle 14.30 da piazzale Piola – per continuare a costruire insieme l’opposizione dal basso all’apertura dei Centri di Permanenza per il Rimpatrio (CPR), a partire da quello di via Corelli a Milano, e alle politiche razziste e repressive che hanno trovato la loro massima espressione oggi nel DL Salvini. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

XXVIII Marcia sono persone non numeri di Csf

Si è svolta a piazza San Fedele il 10 febbraio la ventottesima Marcia per i nuovi desaparecidos, organizzata dalla rete Como senza frontiere. L’iniziativa è stata dedicata in particolare alla … Continua a leggere sul sito ecoinformazioni  XXVIII Marcia sono persone non numeri di Csf

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

No CPR/ a Milano il 16 febbraio, a Como il 10 febbraio

In preparazione del 16 febbraio che in tutta Italia manifesterà la totale opposizione di grande parte della cittadinanza alla (ri)apertura dei CPR per migranti e all’applicazione della legge “Salvini” sulla sicurezza, abbiamo organizzato un presidio con volantinaggio in piazza San Fedele dalle ore 11 alle 12 di domenica 10 febbraio 2019 in piazza San Fedele a Como.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Oscurata la pagina facebook dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre

Nei giorni scorsi la pagina Facebook dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre è stata oscurata dal socialmedia. Si tratta di un atto grave da parte dei gestori poiché, mentre concede ampia agibilità alla propaganda razzista e fascista di molti gruppi dell’estrema destra, interferisce spesso nei confronti di chi la monitora e la contrasta, facendo opera di informazione democratica 

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Como, provocazione fascista nel silenzio di sindaco e giunta

Ci risiamo, ancora una volta alla vigilia di una manifestazione indetta dalla società civile sul tema dei diritti dei migranti e delle morti nel Mediterraneo, il partito neofascista Forza Nuova torna a far parlare di sé mediante un’azione intimidatoria nei confronti di chi, poche ore dopo, sarebbe sceso in Piazza.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

4 febbraio/ Assemblea di Como senza frontiere

Lunedì 4 febbraio alle ore 21 presso l’oratorio di Rebbio è convocata l’assemblea della rete Como senza frontiere.

All’ordine del giorno:

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Contro la barbarie egoista

Como senza frontiere ha sempre avuto tra le proprie finalità quella di trasmettere a livello locale mobilitazioni di portata più ampia che fossero in sintonia con la promozione dei diritti umani, la fratellanza e la solidarietà.

Questo obiettivo si fa sempre più attuale con il moltiplicarsi delle iniziative volte a contrastare la barbarie egoista e spietata che monta ovunque nel mondo. Pertanto, la rete condivide e sostiene le ragioni della mobilitazione “Non siamo pesci” promossa da vari esponenti del panorama culturale italiano per il 28 gennaio. Rilanciamo inoltre l’appello “Ci passa la fame” e diamo a quanti sul territorio volessero sostenerlo la possibilità di donare dal 28 gennaio fino a lunedì 4 febbraio latte, olio o pelati presso la parrocchia di Rebbio in via Lissi 11 a Como,  realtà ormai da anni protagonista dell’accoglienza di chiunque si trovi in difficoltà.  Nei locali della parrocchia saranno altresì raccolti the e biscotti per sostenere l’attività di vicinanza agli individui più fragili della nostra società resa possibile dall’associazione Como Accoglie.

[Como senza frontiere]

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Contro la disumanità: il 26, il 27, il 28 gennaio, sempre

Contro la disumanità dilagante, sdoganata e ostentata da governi e partiti, contro l’indifferenza, contro il disinteresse non si può restare immobili e ignari.

Como senza frontiere aderisce e sostiene le diverse iniziative che si svolgono a Como e dappertutto in questo periodo, non a caso subito prima e subito dopo la Giornata della Memoria (27 gennaio) che dovrebbe essere per tutti un richiamo alla coscienza e all’umanità.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

34.361 vite in nove ore di lettura

Chi ha orecchie per intendere può intendere. 34.361 persone (molto spesso, troppo spesso senza nome) uccise dalla Fortezza Europa dal 1993 ad oggi. È questo il resoconto che, nella sua nuda drammaticità, oggi è stato letto a Como, in largo Miglio, vicino a Porta Torre, da una staffetta di associazioni e di persone che si sono alternate senza interruzione in una inconsueta “performance” nell’ambito del Mese della Pace 2019.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Contro razzismo e xenofobia serve impegno politico e un nuovo linguaggio per le migrazioni

L’iniziativa della Caritas, parte del programma del Mese della Pace, ha riempito il 9 gennaio l’auditorium don Guanella. Le serata, presentata e coordinata da Michele Luppi de Il settimanale della … Continua a leggere →

Sorgente: Video/ Contro razzismo e xenofobia serve impegno politico e un nuovo linguaggio per le migrazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

12 gennaio/ Tutti in piazza contro la strage nel Mediterraneo/ 34361 persone non numeri

Leggi l’articolo su ecoinformazioni.  12 gennaio/ Tutti in piazza contro la strage nel Mediterraneo/ 34361 persone non numeri

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ecoinformazioni on air/ Violenza privata fascista

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio popolare del 7 gennaio.  «Concluse le indagini preliminari sui 13 esponenti del gruppo fascista Veneto Fronte Skinhead che … Continua a leggere →

Sorgente: ecoinformazioni on air/ Violenza privata fascista

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Irruzione skinhead a Como senza frontiere: concluse le indagini preliminari

La Procura della Repubblica di Como ha concluso le indagini preliminari sull’irruzione del gruppo fascista Veneto fronte skinheads durante una riunione della rete Como senza frontiere il 28 novembre 2017.

13 persone sono ora indagate per “violenza privata” avendo fatto irruzione “senza preavviso” e avendo imposto la lettura di un loro volantino/proclama sul tema dell’immigrazione, che si concludeva con lo slogan “Basta invasione”.

L’azione, che risulterebbe organizzata da un esponente di Como, aveva coinvolto persone provenienti da tutta la Lombardia.

Qui il video girato da ecoinformazioni della provocazione fascista.

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mese della Pace/ Il nuovo blog di ecoinformazioni

Per il Mese della Pace 2019 che si annuncia straordinario ecoinformazioni offre un nuovo blog dedicato nel quale si trovano tutte le notizie in tempo reale sulle attività animate da … Continua a leggere →

Sorgente: Mese della Pace/ Il nuovo blog di ecoinformazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gennaio, Mese della Pace

PERIFERIE

15665519_1279280142135176_1171760924964521387_nVenerdì 28 dicembre il Centro Cardinal Ferrari ha ospitato la presentazione degli eventi che andranno a comporre il “mese della pace”. Tante, importanti realtà della Como solidale promuovono per il 2019 una versione nuova e più ricca della tradizionale Marcia della Pace del 20 gennaio, con un percorso di accompagnamento che si articolerà per tutto il mese. Qui il programma completo degli eventi

View original post 540 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I balocchi dell’egoismo consumista oscurati dalla luce dell’umanità

Leggi l’articolo su ecoinformazioni. Sorgente: I balocchi dell’egoismo consumista oscurati dalla luce dell’umanità

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

24 dicembre/ Non c’era posto per loro

Per iniziativa del Clan “Il tornio” gruppo scout Como 45 e  della rete Como senza frontiere (elenco degli aderenti)  vine riproposta in piazza Duomo a Como alle 23,30 del 24 dicembre … Continua a leggere →

Sorgente: 24 dicembre/ Non c’era posto per loro

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

”Per amore di Zoe”. Storie di ragazze ”non” italiane

Progetti come ” Per amore di Zoe”, il documentario – prodotto dalla Cgil di Como, promosso da Diogene, inserto de La Provincia dedicato al non-profit, e girato dalla troupe di … Continua a leggere →

Sorgente: ”Per amore di Zoe”. Storie di ragazze ”non” italiane

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il miracolo di ecoinformazioni

Sono fioriti, hanno agito sui cactus di ecoinformazioni gli ormoni musicali offerti a Arci-ecoinformazioni da straordinari musicisti (Marco Belcastro, Flavio Minardo, Cinzia Bavelloni, Alberto Guareschi,  Moreno Delsignore con Fabrizio Settegrani e … Continua a leggere →

Sorgente: Il miracolo di ecoinformazioni

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

10 dicembre/ Al Terragni l’università dei Diritti umani

Leggi l’articolo su ecoinformazioni.  10 dicembre/ Al Terragni l’università dei Diritti umani

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

10 dicembre/ #Diritti a testa alta

Il 10 Dicembre festeggiamo insieme il 70° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Dudu, in Via M. Comacini a Como (a lato del Duomo) dalle 18,30. Nazionalmente Amnesty International, Emergency, Caritas, ActionAid … Continua a leggere → 10 dicembre/ #Diritti a testa alta

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Destre estreme a Como/ Né garantismo, né umanità/ Una lettera per chiedere le scuse della vicesindaca di Como

Chi ha sbagliato senta almeno il dovere di scusarsi. Con una lettera Amanda Cooney chiede alla vicesindaca Alessandra Locatelli di Como  scuse formali per le brutte e pericolose parole pronunciate … Continua a leggere → Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Comune si balocca, le persone soffrono

L‘estrema destra xenofoba al governo a Como pensa alla Città dei balocchi e al suo carnevale di dubbio gusto che degrada la città a luna park. Intanto le persone costrette … Continua a leggere → Il Comune si balocca, le persone soffrono

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

28 novembre/ Comondo, arte per resistere e comunicare

CoMondo è un laboratorio di arte che ha coinvolto un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati, in cui il disegno è stato lo strumento per esprimere e condividere emozioni, momenti … Continua a leggere →

Sorgente: 28 novembre/ Comondo, arte per resistere e comunicare

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

25 novembre/ Como a Trento per “Territori accoglienti”/ Anche in streaming

Ci sarà anche Como a Trento sabato 24 novembre per “Territori accoglienti,Terzo settore e enti locali, workshop sulle buone pratiche italiane di accoglienza”. Naturalmente non parliamo dell’amministrazione comunale lontana dalla civiltà dell’accoglienza quanto dal mare e convinta del le buone pratiche vadano evitate per fare in modo che nessuna voglia venire in città. Parliamo di don Giusto Della Valle che nel deserto cittadino (poche le oasi, tutte invise alla politica fascioleghista) anima l’esperienza più significativa del territorio nella Parrocchia di Rebbio. Anche sui siti di ecoinformazioni, grazie all’accordo con Euricse, si potrà vedere la diretta streaming delle fasi salienti dei lavori (apertura e tavola rotonda alla quale parteciperà anche don Giusto Della Valle) che si svolgerà il 24 novembre a Trento. Presto on line la diretta.

View original post 685 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La bella Como contro il decreto xenofobo e anticostituzionale

L’incontro contro il decreto Salvini del 21 novembre, organizzato da Csf, Amnesty e Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti,  ha avuto il giusto inizio. I circa 150 partecipanti, preso atto dell’impossibilità di contenerli della sala dell’Oratorio di Rebbio, hanno “migrato” nel vicino Teatro nuovo. È stata un serata importante nella quale gli interventi di Fabio Cani (portavoce di Csf), Pamela Blumetti (Amnesty International), Daniela Padoan (scrittrice), Antonio Lamarucciola (avvocato, Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti) e il dibattito hanno presentato le caratteristiche del decreto “sicurezza” oppressivo, non solo per i diritti dei migranti ma per tutte/ i, integrando l’analisi del provvedimento con l’indispensabile riferimento al contesto che lo ha preparato e ne rafforza la barbarie e con l’analisi dello scenario internazionale nel quale agisce la destra eversiva di governo in Italia e a Como. Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti i video dell’iniziativa. 

View original post 29 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

21 novembre/ Contro il “decreto Salvini”

Mercoledì 21 novembre alle ore 20.30, presso l’Oratorio di Rebbio a Como, si tiene l’assemblea pubblica organizzata dalla rete Como senza frontiere insieme con Amnesty International e Osservatorio giuridico per i diritti dei migranti per approfondire tutti gli aspetti del “decreto Salvini”, sia quelli che coinvolgono i diritti delle persone migranti, sua quelli che – più in generale – peggiorano la vita di tutte e tutti.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

No CPR – la marcia di Como senza frontiere

Si è svolta sabato 17 novembre in piazza San Fedele a Como, la Marcia per i nuovi desaparecidos  organizzata da Como senza frontiere. Dedicata in particolare alla protesta contro i CPR e alla situazione di Como ulteriormente peggiorata dopo la chiusura del campo governativo di via Regina. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

17 novembre/ Marcia sono persone non numeri/ No Cpr

Sabato 17 novembre dalle 15,30 alle 16,30 a Como in piazza San Fedele, Como senza frontiere invita alla Marcia per i nuovi desaparecidos: «Scendiamo in piazza con i volti degli esseri umani morti, dispersi o vittime di scomparsa forzata alle frontiere d’Europa. Migrare per vivere, non per morire!». L’iniziativa è inserita tra le manifestazioni preparatorie della mobilitazione dell’1 dicembre contro i Cpr.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

17 novembre/ Concerto per Como accoglie

Sabato 17 novembre dalle 16,30 alle 23,30 Concerto per Como accoglie al Teatro nuovo di Rebbio: musica  e interventi per restare umani. Ingresso con offerta libera. Servizio bar.

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Video/ Giovani vite spezzate dalla violenza assassina della destra eversiva

Non sono bastati 40 anni per ottenere una sentenza che chiarisse la responsabilità della destra eversiva dell’omicidio avvenuto il 18 marzo 1978 di Fausto e Iaio, giovani esponenti del centro sociale Leoncavallo di Milano, con tutta probabilità scelti a caso dai loro assassini venuti da Roma per determinare con l’assassinio una reazione della Milano di sinistra all’indomani dell’uccisione di Aldo Moro contribuendo così alla strategia della tensione in atto. Ma forse la puntuale ricostruzione dei fatti, meticolosa e circostanziata, illustrata allo Spazio Gloria la sera del 13 novembre  da Stefano Ferrari e Luigi Mariani,  autori del libro L’assassinio di Fausto e Iaio indurrà i molti ancora vivi che sanno e le istituzioni a più serie indagini per mettere a disposizione di un nuovo processo prove e non solo indizi.

Per capire cosa indusse il terrorismo di destra all’uccisione di Fausto e Iaio serve capire, ne ha parlato nell’introduzione dell’incontro (una cinquantina…

View original post 153 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

14 novembre: le leggi razziali, del 1938. Il contesto, il consenso, la deumanizzazione

leggi razzialiMercoledì 14 novembre, alle ore 15.30, all’università popolare Auser in viale Cavallotti 7, Claudio Fontana tratterà il tema ” Le leggi razziali del 1938. Il contesto, il consenso, la deumanizzazione”.

View original post 93 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

13 novembre/ L’assassinio di Fausto e Iaio

Nella grave congiuntura politica attuale, con una preoccupante crescita delle espressioni della destra, estrema e istituzionale, è utile tornare ad approfondire alcuni momenti del recente passato nazionale, con episodi cui allora non venne data, forse, la giusta importanza…

View original post 259 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Buone pratiche di lotta contro le frontiere assassine di persone e di diritti

Al solito oratorio pieno di persone attente e solidali la sera dell’11 maggio a Rebbio, capitale dell’umanità lariana grazie a don Giusto. Nell’incontro di Como senza frontiere si è parlato … Continua a leggere →

Leggi in seguito: Buone pratiche di lotta contro le frontiere assassine di persone e di diritti

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento